L'aurora boreale le persone pensano che sia un favorito duraturo della comunità tuttora cannabis medica per aiutare con sintomatologie di ansia, depressione, dolore e PTSD. Perfetta varietà "commerciale", la nostra Critical vanta un arco di tempo di fioritura veloce, rese elevate e ottima qualità del prodotto. I semi femminilizzati non vengono semplici da realizzare, ma se fatti bene possono abbreviare di molto il lavoro dell’agricoltore ed la manodopera impiegata.I semi femminizzati garantiscono il 99% vittoria esemplari di sesso femminile, con piante che presentano tratto molto simili alla madre da cui provengono, quasi come un clone garantiscono una coltivazione uniforme. Speriamo che sia femmina Nel antecedente numero di Soft Secrets abbiamo descritto il ciclo successo riproduzione della cannabis, la differenza tra piante maschio e femmina e prima di tutto, come produrre semi regolari di marijuana. In questo pezzo analizzeremo passo con lo scopo di passo, attraverso varie tecniche, come fare semi femminizzati in casa propria. In aggiunta ad un certo risparmio di tempo, è quindi persino possibile risparmiare sui costi di manodopera che lo smaschiamento richiede per conseguire fiori di sana qualità. I semi femminizzati sono quelli che producono piante femmine con cime resinose molto apprezzate dai consumatori di cannabis. Questo genere di semi si ottiene mediante un trattamento speciale, forzando le piante femmine a produrre fiori maschi, il i quali risultato è il quale la produzione di questo tipo di semi eviti l'ermafroditismo nel 99% dei casi.I coltivatori hanno fatto alzare la domanda presso i produttori di semi richiedendo semi femminilizzati in quanto vogliono crescere versioni femminili delle di essi qualita? preferite senza utilizzare piante maschili. Quello di cui bisogna essere consapevoli e? che nel modo che piante naturalmente maschili ed il loro polline verranno rimosse dalla produzione in grande scala some sort of favore delle piante maschili chimicamente femminilizzate. Questo portera? delle ripercussioni nel periodo nella coltivazioni ed causare seri problemi quali anche la sterilita? delle future generazioni. In codesto momento non ci sono ancora degli studi a lungo termine per i quali e? impossibile compiere delle previsioni. Riducendo il numero vittoria serre per osservare solo piante femminili ridurra? anche lo spreco delle piante stesse durante la coltivazione. Deve risultare chiaro che la cosa più cruciale nella qualità dei semi di cannabis è la di essi genetica, che non dipende dalla provenienza da piante regolari o femminizzate. La scelta dei familiari riproduttori è il fattore chiave non appena si tratta di produrre semi, non solo misurare la qualità attraverso i tratti che possiamo misurare.Al contrario, sementi di bassa qualità possono diventare un vero danno a causa di l’agricoltore, che si troverebbe un’altissima concentrazione di piante monoiche con il pericolo di contaminare l’intero campo, rovinando la produzione di cannabis light. Mai come possiamo dire che per i semi femminilizzati è cruciale sapere l’abilità del breeder che li ha creati e acquistare solo semi di alta ottima fattura.Da questi semi escono solo piante di sesso femminile, anche se in numerosi casi una piccola percentuale della prole può essere ermafrodita o direttamente maschile. A causa di ottenere semi femminizzati, questo polline occorre essere utilizzato con lo scopo di impollinare altre piante femmine sessualmente stabili. Incrociando 2 piante con informazioni genetiche femminili, anche tutta la vostra prole sarà femminile. Occorre sottolineare che devono essere sessualmente stabili, cioè femmine quale sotto stress non cambiano il di essi sesso, tranne il quale con STS. I femminizati possono risultare a fioritura automatica, sono i famosiAutofem, che sono anche tra le appropriata richiesti al istante.Abbiamo già spiegato i motivi per cui i semi femminizzati avvengono più facili da coltivare rispetto ai semi regolari. Come avviene con li piante fotoperiodiche successo sesso maschile, anche la cannabis femminizzata richiede determinati accorgimenti. https://diigo.com/0moo6r maschi producono sacche polliniche ed, se rimangono accanto alle femmine sufficientemente a lungo, possono permettersi di fecondarle riducendo drasticamente la produzione delle fiori. Per codesto motivo, chi coltivava semi regolari, doveva individuare il sesso delle piante al più presto e allontanare tempestivamente gli esemplari maschi dall'ambiente di coltivazione. Costruiti in natura le piante di cannabis delle sesso femminile, alla fine del loro ciclo vitale, possono sviluppare dei fiori maschili per autoimpollimarsi, come meccanismo vittoria sopravvivenza, nel tentativo di dare crescita a nuove generazioni. Il diesel potrebbe essere una varietà popolare a predominanza sativa con un potente aroma gassoso. Originariamente sviluppato da Dinafem Seeds, Diesel potrebbe essere un incrocio fra una sativa messicana e una cultivar afgana.Gli intenditori di erbe premiano Diesel per le sue proprietà energizzanti e il suo sapore caratteristico. I pazienti con cannabis terapeutica scelgono Diesel per alleviare la depressione, lo logorio e il strazio cronico. Un favorito perenne tra i coltivatori di cannabis, Northern Lights potrebbe essere una miscela di cultivar landrace afgane e tailandesi. Si dice che l'aurora boreale sia stata coltivata per la prima volta sulla costa occidentale degli Stati Uniti prima di dirigersi nei confronti i Paesi Bassi per essere sviluppata da Sensi Seeds. Dalla sua uscita nel 1985, la Northern Lights ha vinto più premi di qualsiasi ulteriore varietà di cannabis. L'aurora boreale some sort of fioritura rapida è una pianta rustica con un'alta resistenza al "marciume delle gemme", che è in grado di essere un maggior parte problema con i densi fiori indica.


トップ   編集 凍結 差分 バックアップ 添付 複製 名前変更 リロード   新規 一覧 単語検索 最終更新   ヘルプ   最終更新のRSS
Last-modified: 2021-12-05 (日) 13:21:45 (47d)